La ginestra, caratteristiche botaniche e usi tradizionali

La ginestra, caratteristiche botaniche e usi tradizionali

La ginestra è una pianta tipica della nostra macchia mediterranea, con un’antica tradizione popolare. E’, infatti, impiegata fin dall’antichità come pianta da fibra.
Popoli antichi, quali Fenici, Cartaginesi, Greci e Romani, la usavano per la produzione di stuoie, corde e manufatti vari. Read more

Articoli correlati

La luffa o spugna vegetale, come coltivarla nell’orto

La luffa o spugna vegetale, come coltivarla nell’orto

La luffa, conosciuta come spugna vegetale, è una pianta che si può coltivare con facilità nell’orto domestico.
A livello botanico è molto simile a zucchine, cetrioli e zucca, ma mentre quest’ultime coltivazioni hanno finalità alimentari, la luffa viene coltivata soprattutto per ottenere un prezioso prodotto, la spugna naturale. Read more

Articoli correlati

Gli asparagi selvatici, consigli per la raccolta e proprietà nutrizionali

Gli asparagi selvatici, consigli per la raccolta e proprietà nutrizionali

Gli asparagi selvatici iniziano a comparire sul finire dell’inverno e regalano raccolti generosi per quasi tutta la primavera. Sono molto ricercati, specie da chi ama fare lunghe e salutari passeggiate negli ambienti rurali.
Per raccoglierli è necessario saper riconoscere molto bene la pianta da cui si generano questi turioni dal tipico sapore amarognolo. Read more

Articoli correlati

La carpocapsa, il principale parassita del melo e del pero

La carpocapsa, il principale parassita del melo e del pero

La carpocapsa (Cydia pomonella), o verme delle mele, è uno dei parassiti più problematici del melo e del pero. Si tratta di un parassita fitofago molto dannoso in grado di colpire anche altre colture, come ad esempio il noce. Read more

Articoli correlati

Calendula officinalis, le proprietà della pianta e come coltivarla

Calendula officinalis, le proprietà della pianta e come coltivarla

La calendula officinalis è una splendida pianta da fiore, che ha una grande tradizione nella nostra cultura popolare. Nel nostro Paese è conosciuta con diversi nomi locali. Ad esempio nel Lazio si chiama Calenna, in Toscana Callandria, in Sicilia Carsennula. Read more

Articoli correlati

L’elicriso. Le proprietà della pianta, gli utilizzi e la coltivazione

L’elicriso. Le proprietà della pianta, gli utilizzi e la coltivazione

L’elicriso (Helichrysum italicum), noto anche come perpetuini d’Italia, è una pianta spontanea tipica della nostra macchia mediterranea. E’ una specie conosciuta e usata sin dall’antichità, per le sue innumerevoli proprietà medicamentose. Read more

Articoli correlati

Arachidi, la coltivazione della pianta nell’orto domestico

Arachidi, la coltivazione della pianta nell’orto domestico

Le arachidi (Arachis hypogaea), conosciute anche come noccioline americane, sono facili da coltivare nell’orto e possono dare grandi soddisfazioni.
Questa pianta ha una parte area bella e ornamentale, ma è sottoterra che ci regala i suoi prelibati frutti. Read more

Articoli correlati

La potatura del fico, come intervenire in modo corretto

La potatura del fico, come intervenire in modo corretto

La potatura del fico è un’operazione colturale molto importante per i nostri amati alberi. Vi abbiamo già parlato di tutti gli aspetti concernenti la coltivazione di un albero di fico (Ficus carica). In quest’articolo approfondiremo il discorso legato alle operazioni di potatura. Read more

Articoli correlati

Il calendario lunare del mese di marzo, le semine e i lavori da fare nell’orto

Il calendario lunare del mese di marzo, le semine e i lavori da fare nell’orto

Eccoci al calendario lunare di marzo e vediamo quali sono le semine e i lavori da fare tra orto e frutteto durante questo mese. Oltre alla consuete fasi lunari cerchiamo di tenere in considerazione anche il Sole. Nel mese di marzo, infatti, è previsto il cambio di stagione segnato dall’equinozio di primavera. Il mese di febbraio è stato molto duro dal punto di vista meteorologico, con addirittura l’arrivo del Buran, vento freddo di origine siberiana, che ha abbassato notevolmente le temperature. Read more

Articoli correlati

La cannabis, le differenze tra la sativa e l’indica

La cannabis, le differenze tra la sativa e l’indica

La cannabis è una pianta che da tempo, per diverse ragioni, è sotto l’occhio dei riflettori. La sua storia è millenaria ed è legata alle sue caratteristiche intrinseche. L’uomo, nel corso del tempo, ne ha identificato molti usi. Siamo infatti davanti a una specie vegetativa dalle pregiate qualità, che può avere, ad esempio, molti usi industriali. Read more

Articoli correlati