Come innaffiare le piante in vacanza in modo automatico

Come innaffiare le piante in vacanza in modo automatico

Innaffiare le piante in vacanza è un problema pratico a cui gli appassionati di orto e giardinaggio domestico non possono sottrarsi. Con il caldo torrido dei mesi di luglio e agosto e la siccità sempre maggiore alle nostre latitudini, pensare a un sistema di soccorso idrico per le piante è di fondamentale importanza. Read more

Il prugnolo selvatico, conosciamo questa pianta ricca di benefici

Il prugnolo selvatico, conosciamo questa pianta ricca di benefici

Il prugnolo selvatico, Prunus spinosa, è un’antica pianta arbustiva diffusa in tutta Europa. Vista la sua lunga tradizione è noto con decine di nomi volgari, quali: pruno selvatico, strangolacane, susino di macchia, sgancio, strozzapreti, susino selvatico ecc.
A quest’arbusto sono legate leggende e credenze, oltre che antichi saperi della tradizione popolare. Read more

La bardana, proprietà e utilizzi di questa pianta selvatica

La bardana, proprietà e utilizzi di questa pianta selvatica

La bardana (Arctium lappa), è una pianta erbacea a ciclo biennale, che appartiene alla famiglia delle Asteraceae (o Compositae).
E’ una pianta spontanea molto diffusa nel nostro territorio, dal mare alla montagna. Predilige per la sua crescita i luoghi incolti e abbandonati, i bordi delle strade e i dirupi. Per questa sua grande rusticità è nota in tutte le regioni e assume diverse nomi. E’ conosciuta, infatti come: lappola, cappellacci, laccio, attacca lana, stalass, nappo, lavaste, spalpanazz e molti alti nomi ancora. Read more

Le piante da fiore che resistono meglio al caldo

Le piante da fiore che resistono meglio al caldo

Le piante da fiore che meglio sopportano il caldo sono una scelta quasi obbligata per gli appassionati di giardinaggio. Le nostre stagioni estive, infatti, sono sempre più torride. Per questo motivo, quando si sceglie di impiantare un fiore da giardino, magari perenne, è bene orientare la propria scelta su specie che per loro natura riescono a resistere di più al caldo rispetto ad altre. Si tratta di fiori che si giovano del posizionamento in pieno sole, senza compromettere la fioritura nemmeno quando le temperature superano i valori considerati normali. Read more

Piante velenose selvatiche e spontanee. Riconoscimento e precauzioni

Piante velenose selvatiche e spontanee. Riconoscimento e precauzioni

Le piante velenose sono normalmente presenti in natura e si trovano in abbondanza anche nel nostro Paese. Proprio per questo diventa importante saperle riconoscere e osservare le giuste precauzioni.
Vi abbiamo già parlato di tante piante spontanee e selvatiche che hanno proprietà benefiche. Molte di queste sono commestibili o utili per particolari preparazioni. Tra le più conosciute e amate dagli appassionati ricordiamo: l’iperico, il tarassaco, la malva selvatica, la portulaca, la borragine. Vediamo ora, invece, quali sono le più diffuse e pericolose piante velenose distribuite sul territorio italiano e proviamo a riconoscerle attraverso una galleria fotografica. Read more

L’olio di borragine, utilizzi e proprietà terapeutiche

L’olio di borragine, utilizzi e proprietà terapeutiche

L’olio di borragine è un olio vegetale con speciali proprietà. La borragine, la pianta da cui si estrae, nasce in modo spontaneo ed è diffusa su tutto il territorio italiano. E’ da sempre utilizzata in cucina, giacché si presta alla preparazione di numerosi piatti della tradizione popolare. Inoltre, presenta molto virtù utili in campo officinale, così come molti altri fiori e piante che abbiamo visto in precedenza (ad esempio, il tarassaco, l’iperico, la malva, la melissa, la curcuma o la salvia). Read more

La pianta di iperico, antidepressivo naturale e tutte le altre proprietà

La pianta di iperico, antidepressivo naturale e tutte le altre proprietà

La pianta di iperico, conosciuta anche come erba di san Giovanni o erba delle streghe, è una spontanea che cresce dappertutto nelle nostre campagne. Il grande interesse attuale verso questa pianta si rifà agli antichi utilizzi della medicina popolare. E’ infatti da sempre considerata un valido aiuto per curare gli stati che oggi definiamo ansioso-depressivi, ma che un tempo erano assimilati alla pazzia o peggio alle possessioni diaboliche. Molti studi moderni confermano questa straordinaria capacità di lenire i disturbi nervosi, ovviamente con le dovute precauzioni d’utilizzo. Read more

La malva sylvestris, raccolta, proprietà terapeutiche e utilizzi

La malva sylvestris, raccolta, proprietà terapeutiche e utilizzi

La malva sylvestris, conosciuta semplicemente come malva o malva selvatica, è una pianta spontanea molto comune in Italia. Questa pianta custodisce in sé una lunga storia. Sin dall’antichità è infatti conosciuta e utilizzata per le sue diverse proprietà terapeutiche. Inoltre viene adoperata in cucina da tempo per preparare piatti tipici della tradizione popolare. Conosciamo dunque meglio questa pianta, la sua storia, le caratteristiche e il periodo migliore per la raccolta. Inoltre vediamo quali sono gli elementi naturali che la costituiscono e come può essere utilizzata ancora oggi per le sue straordinarie proprietà. Read more

La portulaca oleracea, le proprietà e gli utilizzi di quest’erba spontanea

La portulaca oleracea, le proprietà e gli utilizzi di quest’erba spontanea

La portulaca oleracea è una pianta conosciuta anche come erba porcellana o semplicemente portulaca. Parliamo di un’erba officinale che nasce spontanea dappertutto nel nostro Paese. E’ una pianta da sempre utilizzata sia in cucina che in campo medico, per le sue proprietà officinali, ed è talmente diffusa e amata nelle nostre regioni, che ha numerose denominazioni locali. Ad esempio in Liguria è chiamata purselana, in Lombardia erba grassa e in Sardegna barzellana. Nel Lazio è nota invece come purcacchia o purcacc, mentre in Calabria viene chiamata andraca o purchiacchia. In Campania, inoltre, ha ben tre nomi: pucchiacchèlla, purchiacchèlla e chiaccunella. E in Toscana viene chiamata perchiazza o sportellecchia. Read more

Usare la pianta di assenzio come antiparassitario naturale

Usare la pianta di assenzio come antiparassitario naturale

Dalla pianta di assenzio è possibile ricavare un efficace antiparassitario naturale. Questa pianta, nota anche come Assenzio Maggiore (nome scientifico Artemisia Absinthium) ha, infatti, eccellenti proprietà medicinali che, se correttamente estratte, possono darci una mano nella difesa biologica del nostro orto.
Il suo utilizzo più celebre è senza dubbio quello della preparazione del liquore absinthe. Nella Francia del XIX e XX secolo se ne faceva largo uso tra i poeti maledetti per i suoi effetti allucinogeni, dovuti alla presenza di alcune sostanze contenute nell’olio essenziale. Read more