L’avocado. Ecco come coltivare l’albero nel frutteto

L’avocado. Ecco come coltivare l’albero nel frutteto

L’avocado (Persea americana) è una pianta da frutto originaria dell’America Centrale. Da qualche anno viene coltivata con ottimi risultati anche nel nostro Paese. Essendo una pianta tropicale, predilige un clima caldo, per questo motivo trova un ambiente ideale di coltivazione nelle regioni meridionali, specie in Sicilia. Read more

Articoli correlati

Il lentisco, come coltivarlo e quali sono le sue proprietà

Il lentisco, come coltivarlo e quali sono le sue proprietà

Il lentisco è una specie arborea tipica della nostra macchia mediterranea. E’ una pianta molto importante dal punto di vista forestale. Vanta inoltre un’antica tradizione negli ambienti rurali, per i suoi svariati utilizzi. Read more

Articoli correlati

Le noci pecan, come curare e coltivare l’albero nel frutteto

Le noci pecan, come curare e coltivare l’albero nel frutteto

Le noci pecan sono frutti deliziosi e molto nutrienti. L’albero da cui derivano è originario del Nord America. Questa cultivar è molto interessante per diverse ragioni. Innanzitutto, si può adattare bene al nostro areale di coltivazione, specie nelle regioni centro meridionali. Read more

Articoli correlati

La potatura del cachi nella forma di allevamento a vaso

La potatura del cachi nella forma di allevamento a vaso

La potatura del cachi (o kaki) è un’operazione delicata che richiede alcuni accorgimenti tecnici.
Si tratta di una delle cultivar più diffuse nell’ambito del frutteto domestico.
Vi abbiamo già parlato della sua coltivazione, con tutte le indicazioni per una crescita sana e rigogliosa. Read more

Articoli correlati

Il sedano rapa, come coltivarlo nell’orto

Il sedano rapa, come coltivarlo nell’orto

Il sedano rapa è un ortaggio ottimo per essere coltivato nell’orto domestico. Di questa pianta si consuma la grossa radice, dalla consistenza turgida e dal sapore dolce. E’ qui, infatti, che questo tipo di sedano accumula le riserve di sostanze nutritive, ossia vitamine e microelementi. La coltivazione del sedano rapa è molto diffusa nei paesi del Centro Europa. Read more

Articoli correlati

L’aneto. Caratteristiche botaniche, coltivazione e utilizzi

L’aneto. Caratteristiche botaniche, coltivazione e utilizzi

L’aneto, conosciuto anche come finocchio bastardo, è una pianta aromatica e officinale usata sin dall’antichità. Sempre più rado si trova allo stato spontaneo, ma per fortuna può essere riprodotto per seme, ed è quindi possibile seminarlo nell’orto, o coltivarlo in vaso sul balcone. Read more

Articoli correlati

Il calendario lunare di febbraio. Ecco i lavori da fare tra orto e frutteto

Il calendario lunare di febbraio. Ecco i lavori da fare tra orto e frutteto

E’ arrivato il momento di dare uno sguardo al calendario lunare di febbraio 2018, per capire quali sono i lavori di semina da fare. Questo mese è importante poiché ci permette di entrare nel vivo della progettazione e della preparazione del nuovo orto primaverile. Cosa importante per garantire, al momento opportuno, un raccolto abbondante e di elevata qualità. Febbraio, inoltre, è un mese significativo anche per via delle operazioni di potatura del frutteto e del giardino.

Vediamo, quindi, come procedere in maniera razionale, seguendo le fasi lunari e scegliendo il momento giusto per ognuna delle diverse attività da svolgere in questi giorni. Read more

Articoli correlati

Il mirtillo gigante americano, come impiantarlo e coltivarlo

Il mirtillo gigante americano, come impiantarlo e coltivarlo

Coltivare la pianta di mirtillo nel frutteto familiare richiede alcune attenzioni da non sottovalutare. Il mirtillo è un frutto di bosco, la cui specie più coltivata in Italia è chiamata mirtillo gigante americano. Questa specie comprende a sua volta diverse varietà.
Questa coltivazione può dare ottime soddisfazioni anche ai più inesperti, sia dal punto di vista delle rese produttive per singola pianta, che per la qualità dei frutti. Read more

Articoli correlati

Lattuga, la scelta della varietà giusta e la coltivazione biologica

Lattuga, la scelta della varietà giusta e la coltivazione biologica

La lattuga, in particolare quella da cespo, non può certo mancare nell’orto domestico. La coltivazione della lattuga è infatti una pratica alla portata di tutti, basta seguire i giusti accorgimenti colturali.
Com’è ovvio, si deve preparare innanzitutto il terreno in modo adeguato, ma anche scegliere i periodi giusti per semina e trapianto.
Vi abbiamo già parlato delle due varietà di lattuga più diffuse nel nostro paese, ossia la canasta e la romana. Read more

Articoli correlati

La coltivazione del pesco, la scelta delle varietà e le cure colturali

La coltivazione del pesco, la scelta delle varietà e le cure colturali

La coltivazione del pesco con metodi biologici desta molto interesse, essendo tra le cultivar più diffuse e amate d’Italia. Iniziare a coltivare quest’albero nel proprio frutteto familiare, vuol dire per prima cosa conoscere le caratteristiche botaniche di questa pianta. Avendo le giuste conoscenze, infatti, si potranno fare di volta in volta le scelte corrette per le migliori cure colturali. Read more

Articoli correlati