Coltivazione Biologica

Come coltivare i fagioli nell’orto domestico. Semina e cure colturali

Coltivare fagioli

Coltivare fagioli (Phaseolus vulgaris) può regalare grandi soddisfazioni agli appassionati dell’orto domestico. Si tratta di un alimento in grado di fornire un alto valore proteico, a basso costo e dalle ottime qualità organolettiche. Queste caratteristiche lo rendono il più famoso dei legumi. Read more

I lupini, come coltivarli nell’orto domestico

I lupini, come coltivarli nell’orto domestico

I lupini sono dei legumi che da sempre accompagnano la nostra tradizione contadina. La pianta di lupino, infatti, è stata coltivata nel Bacino del Mediterraneo e nel Medio Oriente da tutte le antiche civiltà. In particolare fu coltivata dai Romani, per i quali i lupini erano parte integrante dell’alimentazione. Read more

La luffa o spugna vegetale, come coltivarla nell’orto

Luffa

La luffa, conosciuta come spugna vegetale, è una pianta che si può coltivare con facilità nell’orto domestico.
A livello botanico è molto simile a zucchine, cetrioli e zucca, ma mentre quest’ultime coltivazioni hanno finalità alimentari, la luffa viene coltivata soprattutto per ottenere un prezioso prodotto, la spugna naturale. Read more

Arachidi, la coltivazione della pianta nell’orto domestico

Arachidi, la coltivazione della pianta nell’orto domestico

Le arachidi (Arachis hypogaea), conosciute anche come noccioline americane, sono facili da coltivare nell’orto e possono dare grandi soddisfazioni.
Questa pianta ha una parte area bella e ornamentale, ma è sottoterra che ci regala i suoi prelibati frutti. Read more

Il sedano rapa, come coltivarlo nell’orto

Sedano rapa

Il sedano rapa è un ortaggio ottimo per essere coltivato nell’orto domestico. Di questa pianta si consuma la grossa radice, dalla consistenza turgida e dal sapore dolce. E’ qui, infatti, che questo tipo di sedano accumula le riserve di sostanze nutritive, ossia vitamine e microelementi. La coltivazione del sedano rapa è molto diffusa nei paesi del Centro Europa. Read more

Lattuga, la scelta della varietà giusta e la coltivazione biologica

Coltivare lattuga

La lattuga, in particolare quella da cespo, non può certo mancare nell’orto domestico. La coltivazione della lattuga è infatti una pratica alla portata di tutti, basta seguire i giusti accorgimenti colturali.
Com’è ovvio, si deve preparare innanzitutto il terreno in modo adeguato, ma anche scegliere i periodi giusti per semina e trapianto.
Vi abbiamo già parlato delle due varietà di lattuga più diffuse nel nostro paese, ossia la canasta e la romana. Read more

Le lenticchie. Come seminarle e coltivarle nel proprio orto

Lenticchie

La semina e la coltivazione delle lenticchie è un’antica pratica agricola. Questa pianta è una classica leguminosa da granella impiegata da sempre nell’alimentazione umana. Addirittura alcuni studi e reperti fossili inducono a pensare che sia il legume più antico mai coltivato dall’uomo. Ricche di eccezionali qualità nutrizionali, le lenticchie venivano consumate soprattutto dalle classi più povere, in quanto molto facili da reperire e poco costose. Read more

Il cavolo rapa, come coltivarlo e come cucinarlo

Il cavolo rapa, come coltivarlo e come cucinarlo

Il cavolo rapa è un ortaggio molto amato dagli appassionati di agricoltura, ed è l’ideale per la coltivazione nell’orto domestico.
Si presta a diversi usi in cucina, dal consumo crudo tal quale, fino alla preparazione di ricette più elaborate.
Si tratta di una cultivar rustica, tipica del periodo autunnale, che si affianca alla coltivazione delle altre crucifere: cavolo verza, cavolo cappuccio, cavolfiore, cavolo nero, cavolo broccolo. Read more

Il cavolo cappuccio, come coltivarlo e quali sono le sue caratteristiche

Cavolo cappuccio

Il cavolo cappuccio è un ortaggio molto amato dagli agricoltori. Viene coltivato in genere nei periodi freddi dell’anno, ma esistono anche varietà primaverili ed estive.
Somiglia molto al cavolo verza, ma da questo si distingue per alcune caratteristiche peculiari. E’ abbastanza facile da coltivare, ma necessita di alcuni accorgimenti colturali per ottenere piante sane e rigogliose. Read more

Lo scalogno, come coltivarlo e quali sono le sue caratteristiche

Scalogno

Lo scalogno, detto anche scalogna, è un ortaggio a bulbo che ha caratteristiche simili all’aglio e alla cipolla. A differenza di questi due ortaggi però, il suo gusto è delicato e, dunque, ha maggiore versatilità in cucina.
Si tratta di una specie originaria dell’Asia Centrale, diffusasi prima in India e poi nel Mediterraneo, già in epoche antiche. I Greci e i Romani lo usavano in cucina e gli attribuivano inoltre proprietà afrodisiache. Read more