Tisane, infusi, decotti: ecco quali sono le piante più utilizzate

Tisane, infusi, decotti: ecco quali sono le piante più utilizzate

Nell’articolo di oggi parliamo di tisane, infusi e decotti. Ossia, quelle preparazioni a base di piante officinali che si possono realizzare facilmente in ambito domestico.
“Piante officinali” è un termine di origine latina, che raggruppa quelle specie erbacee o arboree che venivano anticamente utilizzate nelle officine botaniche (le antiche farmacie), per le loro proprietà medicamentose, alimentare ed erboristiche.
Queste piante contengono in una delle loro parti (radici, foglie, fiori, semi, frutti) principi attivi che possono essere estratti e assunti attraverso le tisane.
Le tisane, a seconda del metodo di estrazione del principio attivo, possono essere preparate attraverso procedimenti di infusione e decozione. Read more

La rosa canina, le proprietà benefiche e gli utilizzi delle bacche

La rosa canina, le proprietà benefiche e gli utilizzi delle bacche

Le bacche di rosa canina sono il frutto autunnale che ci regala la rosa selvatica (o, appunto, rosa canina). In realtà parliamo di un falso frutto e in quest’articolo ne scopriremo tutte le caratteristiche e le proprietà benefiche.
La rosa canina è una pianta spontanea diffusa ovunque sul nostro territorio. Dalle sue bacche è possibile realizzare diverse preparazioni artigianali, dal liquore, a tisane e infusi, fino alle marmellate. Read more

La piantaggine. Proprietà e usi di quest’erba

La piantaggine. Proprietà e usi di quest’erba

La piantaggine è una pianta erbacea di tipo perenne, presente un po’ ovunque sul nostro territorio. Per i suoi aspetti botanici è facilmente riconoscibile, anche se non tutti ne conoscono le proprietà terapeutiche e pochi sanno che si tratta di un’erba commestibile.
La pianta viene annoverata a tutti gli effetti tra le officinali. Un vecchio detto della tradizione popolare dice:”La via per la piantaggine è più vicina di quella per il medico”, a significare che la pianta si trova ovunque e per tutto l’anno, tanto da essere considerata una farmacia a cielo aperto. Read more

La passiflora. Proprietà e utilizzi di questo fiore

La passiflora. Proprietà e utilizzi di questo fiore

La passiflora, nota anche come fiore della passione, è una pianta da fiore ricca di virtù. Si tratta di una pianta che si presta a vari usi, ornamentali, terapeutici e per il consumo dei frutti. Appartiene alla famiglia botanica delle Passifloraceae, che comprende oltre 600 specie, 350 del genere passiflora.
Il nome scientifico è di chiare origini latine e deriva dalla composizione delle parole passio=passione e flos=fiore. Gli fu dato nel 1.600 da alcuni frati gesuiti che videro nella pianta e nel fiore una similitudine con i simboli religiosi della passione di Cristo. Read more

Il prugnolo selvatico, conosciamo questa pianta ricca di benefici

Il prugnolo selvatico, conosciamo questa pianta ricca di benefici

Il prugnolo selvatico, Prunus spinosa, è un’antica pianta arbustiva diffusa in tutta Europa. Vista la sua lunga tradizione è noto con decine di nomi volgari, quali: pruno selvatico, strangolacane, susino di macchia, sgancio, strozzapreti, susino selvatico ecc.
A quest’arbusto sono legate leggende e credenze, oltre che antichi saperi della tradizione popolare. Read more

La bardana, proprietà e utilizzi di questa pianta selvatica

La bardana, proprietà e utilizzi di questa pianta selvatica

La bardana (Arctium lappa), è una pianta erbacea a ciclo biennale, che appartiene alla famiglia delle Asteraceae (o Compositae).
E’ una pianta spontanea molto diffusa nel nostro territorio, dal mare alla montagna. Predilige per la sua crescita i luoghi incolti e abbandonati, i bordi delle strade e i dirupi. Per questa sua grande rusticità è nota in tutte le regioni e assume diverse nomi. E’ conosciuta, infatti come: lappola, cappellacci, laccio, attacca lana, stalass, nappo, lavaste, spalpanazz e molti alti nomi ancora. Read more

La pianta di iperico, antidepressivo naturale e tutte le altre proprietà

La pianta di iperico, antidepressivo naturale e tutte le altre proprietà

La pianta di iperico, conosciuta anche come erba di san Giovanni o erba delle streghe, è una spontanea che cresce dappertutto nelle nostre campagne. Il grande interesse attuale verso questa pianta si rifà agli antichi utilizzi della medicina popolare. E’ infatti da sempre considerata un valido aiuto per curare gli stati che oggi definiamo ansioso-depressivi, ma che un tempo erano assimilati alla pazzia o peggio alle possessioni diaboliche. Molti studi moderni confermano questa straordinaria capacità di lenire i disturbi nervosi, ovviamente con le dovute precauzioni d’utilizzo. Read more

La malva sylvestris, raccolta, proprietà terapeutiche e utilizzi

La malva sylvestris, raccolta, proprietà terapeutiche e utilizzi

La malva sylvestris, conosciuta semplicemente come malva o malva selvatica, è una pianta spontanea molto comune in Italia. Questa pianta custodisce in sé una lunga storia. Sin dall’antichità è infatti conosciuta e utilizzata per le sue diverse proprietà terapeutiche. Inoltre viene adoperata in cucina da tempo per preparare piatti tipici della tradizione popolare. Conosciamo dunque meglio questa pianta, la sua storia, le caratteristiche e il periodo migliore per la raccolta. Inoltre vediamo quali sono gli elementi naturali che la costituiscono e come può essere utilizzata ancora oggi per le sue straordinarie proprietà. Read more

Usare la pianta di assenzio come antiparassitario naturale

Usare la pianta di assenzio come antiparassitario naturale

Dalla pianta di assenzio è possibile ricavare un efficace antiparassitario naturale. Questa pianta, nota anche come Assenzio Maggiore (nome scientifico Artemisia Absinthium) ha, infatti, eccellenti proprietà medicinali che, se correttamente estratte, possono darci una mano nella difesa biologica del nostro orto.
Il suo utilizzo più celebre è senza dubbio quello della preparazione del liquore absinthe. Nella Francia del XIX e XX secolo se ne faceva largo uso tra i poeti maledetti per i suoi effetti allucinogeni, dovuti alla presenza di alcune sostanze contenute nell’olio essenziale. Read more

La pianta di lavanda, coltivazione in giardino o in vaso

La pianta di lavanda, coltivazione in giardino o in vaso

A chi non è mai capitato di sentir parlare della pianta di lavanda? Si tratta di un arbusto famoso per il suo intenso profumo. La sua coltivazione in giardino o in vaso, grazie alle delicate spighe lilla che lo caratterizzano, riesce a regalare un tocco di colore in tutti gli ambienti in cui è presente.
Questa pianta deve il suo nome al verbo latino lavare, perché già in antichità veniva utilizzata per profumare le acque con cui ci si detergeva il corpo.
La lavanda è una pianta aromatica perenne e sempreverde. Tende a crescere in forma cespugliosa e arbustiva. Read more