La portulaca oleracea, le proprietà e gli utilizzi di quest’erba spontanea

La portulaca oleracea, le proprietà e gli utilizzi di quest’erba spontanea

La portulaca oleracea è una pianta conosciuta anche come erba porcellana o semplicemente portulaca. Parliamo di un’erba officinale che nasce spontanea dappertutto nel nostro Paese. E’ una pianta da sempre utilizzata sia in cucina che in campo medico, per le sue proprietà officinali, ed è talmente diffusa e amata nelle nostre regioni, che ha numerose denominazioni locali. Ad esempio in Liguria è chiamata purselana, in Lombardia erba grassa e in Sardegna barzellana. Nel Lazio è nota invece come purcacchia o purcacc, mentre in Calabria viene chiamata andraca o purchiacchia. In Campania, inoltre, ha ben tre nomi: pucchiacchèlla, purchiacchèlla e chiaccunella. E in Toscana viene chiamata perchiazza o sportellecchia. Read more

Il calendario lunare del mese di giugno, trapianti, semine e lavori nell’orto

Il calendario lunare del mese di giugno, trapianti, semine e lavori nell’orto

Oggi diamo uno sguardo al calendario lunare del mese di giugno. In questo periodo l’attenzione nel nostro orto si sposta maggiormente sui trapianti primaverili-estivi e sulle semine. Ma non mancano comunque altri lavori su cui concentrarsi. Vediamo quindi cosa ci riserva questo mese, che, com’è noto, è caratterizzato da giornate sempre più lunghe fino al solstizio d’estate.
Gli orti estivi sono già per buona parte avviati ma necessitano di alcune accortezze per permettere agli ortaggi di crescere sani e rigogliosi. Inoltre, molta attenzione va prestata all’irrigazione, alla pacciamatura, alla sistemazione di reti e tutori per le coltivazioni che ne hanno bisogno, senza dimenticare la difesa biologica antiparassitaria. Read more

La mosca bianca, ecco le strategie per la difesa biologica

La mosca bianca, ecco le strategie per la difesa biologica

La mosca bianca è un insetto dell’ordine dei Rincoti, famiglia degli Aleurodidi. Si tratta di un parassita molto problematico per gli orticoltori che hanno deciso di operare in regime biologico. E questo è vero soprattutto poiché ha tra le sue caratteristiche un ciclo di sviluppo molto veloce e prolifico, difficile dunque da tenere sotto controllo. Questo insetto produce diversi tipi di danni alle piante e può essere vettore di alcune virosi molto gravi. Nell’articolo di oggi parliamo delle strategie di difesa biologica per eliminarlo dalle nostre coltivazioni. Read more

L’albero di gelso, la coltivazione delle due principali varietà di more

L’albero di gelso, la coltivazione delle due principali varietà di more

La coltivazione dell’albero di gelso prevede due principali specie, di lunga tradizione nel nostro Paese: il gelso bianco e il gelso nero.
Questa tradizione, un tempo, era legata soprattutto all’allevamento del baco da setaAllevamento del baco da seta. Nel corso dei decenni questa coltivazione è andata perdendosi, ma, negli ultimi anni si sta cercando di rilanciarla. Questo è vero soprattutto in ambito domestico, essendo il gelso un albero molto facile da coltivare. Inoltre è apprezzabile dal punto di vista ornamentale e ha un’ottima produttività. Conosciamo dunque meglio questa cultivar, che nel periodo primaverile ci regala le more di gelso, un dolce frutto che oltre a essere consumato fresco, può essere utilizzato in numerose preparazioni artigianali. Read more

La dorifora della patata, ecco le strategie di difesa biologica

La dorifora della patata, ecco le strategie di difesa biologica

La dorifora della patata, nome scientifico Leptinotarsa decemlineata, è un coleottero molto diffuso nel nostro Paese.
Si tratta di un insetto molto dannoso e molto difficile da contrastare. La lotta chimica che nel tempo è stata praticata in agricoltura tradizionale è una delle principali ragioni dell’aumento della sua resistenza. Oggi contenerne le infestazioni non è per nulla semplice. Utilizzare però rimedi biologici, e quindi evitare i pesticidi, è una scelta che ogni coltivatore di patate dovrebbe fare.

In questo articolo cerchiamo quindi di capire in che modo intervenire utilizzando prodotti consentiti in agricoltura biologica e adeguate tecniche agronomiche. Read more

Usare la pianta di assenzio come antiparassitario naturale

Usare la pianta di assenzio come antiparassitario naturale

Dalla pianta di assenzio è possibile ricavare un efficace antiparassitario naturale. Questa pianta, nota anche come Assenzio Maggiore (nome scientifico Artemisia Absinthium) ha, infatti, eccellenti proprietà medicinali che, se correttamente estratte, possono darci una mano nella difesa biologica del nostro orto.
Il suo utilizzo più celebre è senza dubbio quello della preparazione del liquore absinthe. Nella Francia del XIX e XX secolo se ne faceva largo uso tra i poeti maledetti per i suoi effetti allucinogeni, dovuti alla presenza di alcune sostanze contenute nell’olio essenziale. Read more

La coltivazione della zucca nell’orto domestico e le varietà più originali

La coltivazione della zucca nell’orto domestico e le varietà più originali

In questo articolo parliamo della coltivazione della zucca, ossia la “regina degli orti”. Si tratta di una coltivazione dal grande sviluppo e dall’enorme produttività, capace di dare grandi soddisfazioni anche in un orto domestico, con un numero ridotto di piante. La zucca ha un’antica tradizione nella nostra cultura agricola. Questo ha fatto sì che si sviluppassero e mantenessero molte varietà autoctone che andremo a conoscere insieme. Scopriamo poi quali sono le corrette tecniche di coltivazione biologica, riguardo all’epoca di semina, il sesto d’impianto, le cure colturali necessarie per auto-produrre questi enormi ortaggi e consumarli durante tutto l’inverno. Read more

La pianta di lavanda, coltivazione in giardino o in vaso

La pianta di lavanda, coltivazione in giardino o in vaso

A chi non è mai capitato di sentir parlare della pianta di lavanda? Si tratta di un arbusto famoso per il suo intenso profumo. La sua coltivazione in giardino o in vaso, grazie alle delicate spighe lilla che lo caratterizzano, riesce a regalare un tocco di colore in tutti gli ambienti in cui è presente.
Questa pianta deve il suo nome al verbo latino lavare, perché già in antichità veniva utilizzata per profumare le acque con cui ci si detergeva il corpo.
La lavanda è una pianta aromatica perenne e sempreverde. Tende a crescere in forma cespugliosa e arbustiva. Read more

Invasione di cimici asiatiche. Le nuove strategie di lotta biologica

Invasione di cimici asiatiche. Le nuove strategie di lotta biologica

E’ capitato in passato che molte zone del nostro Paese abbiano subito un’invasione di cimici asiatiche nel periodo dello svernamento. Per fare un esempio, la produzione del comparto ortofrutticolo dell’annata 2016 è stata gravemente compromessa a causa dei danni procurati da questo insetto. Per le sue particolari caratteristiche, infatti, la cimice è davvero difficile da eliminare. Una sua invasione può rappresentare una vera e propria calamità per gli agricoltori. Read more

Il ciclo lunare illustrato. Perché la luna è importante in agricoltura?

Il ciclo lunare illustrato. Perché la luna è importante in agricoltura?

Il ciclo lunare e l’agricoltura hanno da secoli uno stretto rapporto. Che siate coltivatori esperti o contadini in erba, c’è una domanda alla quale non potete sottrarvi, ossia: quand’è il momento adatto per piantare o seminare?
Molti coltivatori si domandano spesso se abbia senso seguire il calendario lunare. Anticamente in agricoltura gli occhi venivano rivolti verso il cielo. Si guardava la luna per decidere quando era meglio piantare o potare un albero da frutto. Non stiamo parlando né di una semplice credenza popolare, né tantomeno di una scienza esatta. Si tratta di pratiche consolidate nell’esperienza contadina e da qualche tempo riproposte da un nuovo modo di fare agricoltura. Parliamo insomma dell’agricoltura biodinamica. Read more